Vaccinazioni obbligatorie in età scolare. Le proposte Acrep-Sanità Italia

Potrebbero diventare più semplici le procedure per le vaccinazioni obbligatorie in Italia. Il presidente Acrep per il settore Sanità, dott. Giuseppe Porro, ha proposto alla ministra alla Salute Beatrice Lorenzin e alla ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli, procedure più snelle e più sicure.

Sostanzialmente la proposta Acrep libera i genitori dal gravame dell’autocertificazione sullo stato vaccinale dei propri figli e obbliga le Asl ad accertare la reale situazione per tutti i minori, da 0 a 16 anni, frequentanti la scuola.

Qui poi leggere la lettera inviata da Acrep alla ministra Lorenzin e quella inviata invece alla ministra Fedeli.